Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

                                                                                                                             
Iva ridotta al 10% per i posti barca in transito
 
Promo
 Antonello V. Meloni 

Con la legge di stabilità 2016 (legge 28 dicembre 2015 n. 208) è stato estesa a tutto il 2015 la norma che consente di applicare l’Iva ridotta al 10% per i posti barca in transito, vale a dire alle “porzioni dei porti turistici destinate all’ormeggio per il pernotto a bordo”. L’iva agevolata si applica sostanzialmente alle attività assimilabili a quelle alberghiere.  

Va precisato però che non viene modifica direttamente la Tabella IVA – cosa che vedrebbe l’Italia esposta a una procedura di infrazione europea – ma vengono riconosciute e qualificate come attività turistico-ricettive una parte dei servizi nautici fino ad oggi non considerati tali.

In particolare, la qualificazione dell’ormeggio per pernotto a bordo quale un’attività turistica all’aria aperta rende, in conseguenza, applicabile l’Iva turistica al 10%.

Il nostro dipartimento Yachting è a disposizione per ulteriori informazioni.